La Speranza si fa Luce – Commento al Vangelo di oggi – 29 Maggio 2020

207

“Mi ami tu?”

L’ultimo venerdì del tempo pasquale e Gesù pone questa domanda a Pietro. Ma oltre a Pietro il Signore ci fa’ ad ognuno di noi questa domanda…. Mi ami tu? Non è facile rispondere a questa domanda…. proviamo a metterci nei panni di Pietro che lo ha rinnegato tre volte…..quante volte lo abbiamo rinnegato noi? Ma Gesù prima di affidare il ministero a Pietro l’incarico pastorale chiede l’amore di Pietro per tre volte….. e sempre in crescendo…..perchè vuole ristabilire un rapporto intimo con Pietro. Il rapporto con Pietro fonda sulla fiducia.

E cosa sentiamo dentro di noi quando lui ci chiede se lo amiamo? Vuole stabilire anche con noi un rapporto filiale.
Questo vangelo è un vangelo di amore…. è per amore che il Padre ci ha dato il Figlio, Gesù per amore ha dato la sua vita per noi, Gesù per amore ha radunato i suoi e ci ha reso partecipi di questo progetto magnifico che è la Chiesa, è l’amore la legge… i comandamenti…perchè Lui ci ama. E’ l’amore che Pietro deve muovere ed è per amore che i suoi apostoli iniziano a testimoniare….. siamo inondati di amore….. e noi come rispondiamo a questo amore?

Tutta la Chiesa ma anche l’umanità è circondata da una domanda ed una risposta: “Mi ami tu?” e risposta: “Si, io ti amo”. O Signore, tu mi ha creato per dirmi che mi ami e ogni giorni mi chiedi di riamarti. Tu mi ami ogni giorno e io come posso ricambiarti? O Signore aiutami ad amarti ogni giorno, ogni volta che mi alzo alla mattina fa’ si che possa dire “SIGNORE, SI IO TI AMO”


AUTORE:
FONTE:
SITO WEB
CANALE YOUTUBE

PAGINA FACEBOOK

INSTAGRAM

TWITTER

Immagine tratta dalla pagina Facebook “La Speranza si fa Luce”