La Speranza si fa Luce – Commento al Vangelo di oggi – 20 Giugno 2020

173

“Cercate anzitutto il regno di Dio”

Il giorno dopo della Solennità del Sacro Cuore di Gesù, la Chiesa ci propone anche di fare memoria del Cuore Immacolato di Maria. Queste due devozioni sono “rinate” grazie all’opera del Concilio Vaticano II. Perchè sono rinate? Beh perchè studiosi, biblisti, teologi hanno scoperto la loro radice nella Parola.

Questa Parola che ci forma, questa Parola che ci plasma…questa Parola che ci da’ forza per cercare. E cercare cosa? Cercare il Regno di Dio, che è un regno di pace e di gioia. Questa è lo scopo del cristiano…questo è lo scopo della nostra vita…cercare il regno…e il Regno com’è fatto? Il Regno di Dio è fatto di AMORE.

Noi non dobbiamo cercare le cose di quaggiù…ma dobbiamo cercare le realtà celesti. Le realtà terrene secondo le nostre necessità, quelle celesti ci vengono date in sovrabbondanza. Un grande Padre della Chiesa, Gregorio Magno, diceva: “Tuttavia spesso gli uomini, mentre chiedono i beni temporali non ricercano i premi eterni.

Chiedono tante cose in aggiunta, ma non le ricercano là dove ci saranno date”. Che significa questa frase? Che dobbiamo aspettare e chiedere quando saremo assieme a Lui nel regno celeste…e quindi quando saremo con Lui … avremo tutto. Signore Gesù, aiutaci a non servire due padroni…ma aiutaci a prepararci a chiedere sempre le cose celesti, le novità del tuo regno.


AUTORE:
FONTE:
SITO WEB
CANALE YOUTUBE

PAGINA FACEBOOK

INSTAGRAM

TWITTER

Immagine tratta dalla pagina Facebook “La Speranza si fa Luce”