La Speranza si fa Luce – Commento al Vangelo di oggi – 19 Giugno 2020

188

“Imparate da me, che sono mite e umile di cuore”

Solennità del Sacratissimo Cuore di Gesù…. Nella Parola di oggi si parla di Amore di Dio… Amore questa grande parola che la troviamo scritta in tutta la Sacra Scrittura. Nel vangelo vediamo come Dio si rivela ai più piccoli anzichè ai potenti… ma piccoli in che senso? Piccoli di statura…. di fisico? No, no….i piccoli sono i semplici, sono le persone che hanno imparato da Lui ad essere umile di cuore.

Perchè Gesù ci da’ ristoro alle nostre anime, le rinfranca…. le rafforza…perchè Lui è amore…. perchè Lui ha una carattere che è “costretto con molta libertà e piacere” ad amare, non può farne a meno…non può non amare….perchè Lui come, dice San Giovanni, è AMORE. Il centro di questa celebrazione, non è tanto Lui. Il centro di tutto … è il suo amore….che bello sapere che il suo Cuore è pieno di amore per noi….che inizia con il battesimo, completato con la cresima, alimentato dalla comunione e purificato sempre con l’assoluzione della confessione ….il suo cuore è un cuore che contiene un’infinità di amore per alimentare i nostri cuori, per rigenerarli…

Nella liturgia, in particolare nella quarta preghiera eucaristica, ricordiamo che quando è venuta la sua ora, lui li amò fino alla fine…. amare donando tutto se stesso…donando l’amore per noi…. e per che cosa? Per salvarci dalla dannazione eterna e portarci tutti con Lui in paradiso.


AUTORE:
FONTE:
SITO WEB
CANALE YOUTUBE

PAGINA FACEBOOK

INSTAGRAM

TWITTER

Immagine tratta dalla pagina Facebook “La Speranza si fa Luce”