la Parola in centoparole – Commento al Vangelo del 7 Marzo 2022

131

- Pubblicità -

Nel Vangelo di oggi troviamo parole dure e severe. Facciamo molta fatica a pensare che il Dio della misericordia possa aver detto ciò. Ma Gesù non fa che riportarci alla verità, il che equivale a un gesto di carità nei nostri confronti.

Non è vero che tutti si salvano. Ma è vero che Dio vuole salvare tutti; quindi richiama tutti a non smarrire la meta. Non è il male che rovina, ma il bene non fatto. Gesù ti ha salvato dal male. Ma il bene che non fai? Dipende anche dalla tua volontà. Non è forse bello fin da oggi stare nella casa di Dio? Sforziamoci allora di camminare nella via che Lui ha tracciato: la carità.

fra Simone

Canale Telegram “la Parola in centoparole

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


- Pubblicità -

Articolo precedentedon Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 7 Marzo 2022
Articolo successivoVangelo Daily – Lettura e Commento al Vangelo del 7 Marzo 2022