la Parola in centoparole – Commento al Vangelo del 30 Marzo 2022

79

- Pubblicità -

“Chi ascolta la mia parola…, ha la vita eterna”. Gesù ci confida la sua attività fondamentale, quella che lo qualifica e lo definisce: dare vita, comunicare la Sua Vita. Il Dio di Gesù è vivificante!

Quante volte invece noi ci approcciamo a Lui solo nelle categorie del sacrificio e della mortificazione. Quante volte pensiamo che Dio prima di diarci la vita ce la toglie.

Ma il cristianesimo non è religione di morte e di tristezza, ma di gioia e di vita. Tutto è finalizzato alla vita, quella vera, quella eterna. Gesù, che compie le stesse opere del Padre suo, garantisce “vita eterna” a tutti noi. Chiediamo oggi vita nuova a Cristo!

fra Simone

Canale Telegram “la Parola in centoparole

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno

- Pubblicità -


Articolo precedentedon Ivan Licinio – Commento al Vangelo del 30 Marzo 2022
Articolo successivoSr. Palmarita Guida – Commento al Vangelo del 30 Marzo 2022