la Parola in centoparole – Commento al Vangelo del 19 Aprile 2022

83

- Pubblicità -

Tutti sono andati via, solo Maria di Magdala è rimasta al sepolcro. Perché rimanere? Forse nemmeno lei sa il motivo del suo indugiare. Dalle parole che inizialmente dice sembra non coltivi nessuna speranza…

Ma chi ama non calcola, non misura le cose secondo la sola ragione. E un amore così puro e autentico come il suo contiene segretamente una certezza inscalfibile: “Cambierò il loro lutto in gioia, li consolerò e li renderò felici, senza afflizioni” (Ger 31,13).

Gesù aveva già vinto e guarito il buio del suo peccato, non poteva anche vincere la sua stessa morte? Così le è bastato sentirsi chiamare per nome per riconoscerLo Risorto.

Canale Telegram “la Parola in centoparole

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


- Pubblicità -

Articolo precedentedon Domenico Bruno – Commento al Vangelo del 19 Aprile 2022
Articolo successivoEnzo Bianchi – Commento al Vangelo del 24 Aprile 2022