la Parola in centoparole – Commento al Vangelo del 17 Gennaio 2022

140

- Pubblicità -

Questo Vangelo ci interroga sul senso di ciò che facciamo. Mangiare o digiunare? Se è sempre festa, poi questa si svuota piano piano di bellezza. Un po’ come la vacanza, è bella se poi c’è il lavoro. Stare sempre in vacanza diventerebbe ozio, pigrizia.

Il punto non è cosa fai, ma perché. Quale motivo abita il tuo fare? Oggi Gesù ti dà se stesso come ragione di ogni cosa che puoi fare. Se mangi è per Lui, se digiuni è sempre per Lui. Gesù è lo Sposo, cioè Colui che, innamorato di te, ti dona tutto se stesso. Non ti chiede di fare chissà cosa, ma ciò che fai, di farlo per Lui!

fra Simone

Canale Telegram “la Parola in centoparole

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


Articolo precedenteArcidiocesi di Pisa – Commento al Vangelo del 17 Gennaio 2022
Articolo successivodon Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 17 Gennaio 2022