Giovani di Parola – Commento al Vangelo del 7 Febbraio 2021

83

«Vivo il momento presente colmandolo di amore» (Card. Van Thuan)

Il Vangelo di questa domenica mostra, come il tempo liturgico che stiamo vivendo, una “ordinaria” giornata di Gesù, uno spaccato di vita normale: il ritrovo nella sinagoga, la presenza nella casa dei suoi amici e alle porte della città (dove si amministrava la giustizia e si stipulavano gli accordi), il raccoglimento nel deserto… a riempire di straordinarietà questi luoghi e questo tempo è la presenza dinamica di Gesù: Lui e il suo agire.

Raccontandoci questi eventi semplici e quotidiani l’evangelista Marco, come al solito sintetico e schietto, sta dicendo a tutti noi che i luoghi e i tempi non sono speciali per sé stessi, ma diventano tali se lasciamo che il Signore li viva con noi. Egli desidera abitare ogni momento e ogni spazio della nostra vita!

Che cosa può significare per te riempire il tempo e lo spazio della Sua presenza? Quali sono i tempi e gli spazi della tua vita che hanno più bisogno della Sua assistenza?


Fonte: Il canale Telegram ufficiale di Animatori Salesiani: ogni giorno il Vangelo del giorno seguente sul tuo telefono e altri contenuti utili per il tuo cammino spirituale! 

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno