Giovani di Parola – Commento al Vangelo del 4 Gennaio 2021

40

In questo tempo di Natale abbiamo ascoltato tante volte il prologo di Giovanni: “venne ad abitare in mezzo a noi”. Ciò che i primi due discepoli chiedono a Gesù è conoscere la sua dimora, il luogo in cui lui abita. Gesù non si limita a descrivere questo posto a parole, ma chiede di andare e di vedere e, alla fine, loro rimangono con Lui. Di questo incontro non dimenticano nulla, neanche l’orario!

Gesù parla all’uomo dell’uomo, aiuta ciascuno a comprendere se stesso. Se il suo rapporto con Lui non ti aiuta a conoscerti meglio, a conoscere meglio la tua vocazione, continua ad andare e a vedere, ma soprattutto rimani con Lui più che puoi. Arriverà un momento in cui ricorderai ogni dettaglio, anche l’orario!

In questi giorni di inizio anno abbondiamo “to do list” e buoni propositi, troviamo un posto speciale anche per la ricerca del Signore, della sua dimora: cercalo nella Parola, nei Sacramenti, negli altri, in tutte le persone che mi stanno accanto, soprattutto coloro che hanno più bisogno… bisogno che il mio sguardo sia simile a quello di Gesù su Pietro.


Fonte: Il canale Telegram ufficiale di Animatori Salesiani: ogni giorno il Vangelo del giorno seguente sul tuo telefono e altri contenuti utili per il tuo cammino spirituale! 

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno