Giovani di Parola – Commento al Vangelo del 29 Gennaio 2021

119

Molte volte ci capita di sentirci particolarmente stressati e affannati perché desideriamo avere il pieno controllo delle persone, del lavoro, delle cose che fanno parte della nostra vita.

La smania di avere tutto sotto controllo spesso ci rende ciechi e sordi rispetto a quelli che sono i nostri bisogni personali con la conseguenza di sentirci risucchiati da una vita che non sentiamo profondamente nostra.

Il Vangelo di oggi ci insegna che ci sono molte cose che avvengono fuori dal nostro controllo, ma, nonostante questo, crescono belle e rigogliose, cambiano e si evolvono costantemente. Come il seme che germoglia e cresce a prescindere da ciò che l’uomo fa.

Impariamo a lasciare un po’ il timone della nostra vita a Dio, solo così capiremo quanto sia bello per una volta fare i passeggeri e goderci la bellezza del viaggio.


Fonte: Il canale Telegram ufficiale di Animatori Salesiani: ogni giorno il Vangelo del giorno seguente sul tuo telefono e altri contenuti utili per il tuo cammino spirituale! 

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno