Giovani di Parola – Commento al Vangelo del 28 Luglio 2021

90

L’uomo che trova il tesoro nascosto ed il mercante che va in cerca di perle preziose sono due uomini in cammino! Essi incontrano il Signore perché il loro cuore è alla ricerca ed è proprio il dinamismo del cuore che dona la grazia e la gioia dell’incontro!

Quante volte il nostro cuore è fermo e paralizzato? Quante volte con la testa diciamo che vorremmo incontrare il Signore, ma poi non facciamo nulla per trovarlo?

Dio è un Dio che ama nascondersi nelle piccole cose, non perché a Lui piace metterci in difficoltà, ma perché, in qualche modo, vuole saggiare il nostro impegno e farci comprendere l’importanza di custodirLo. Lui c’è sempre, è quel tesoro nascosto o quella perla preziosa… sta a noi sporcarci le mani ed i piedi per cercarlo in lungo ed in largo! Grande sarà lo stupore e la gioia di trovarlo proprio lì, di scoprire il suo regno accanto a noi, come qualcosa che cercavamo con insistenza senza accorgerci che era sempre stata lì, davanti ai nostri occhi!


Fonte: Il canale Telegram ufficiale di Animatori Salesiani: ogni giorno il Vangelo del giorno seguente sul tuo telefono e altri contenuti utili per il tuo cammino spirituale! 

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno

Articolo precedentedon Antonio Savone – Commento al Vangelo del 28 Luglio 2021
Articolo successivoVangelo Daily – Lettura e Commento al Vangelo del 28 Luglio 2021