Giovani di Parola – Commento al Vangelo del 28 Aprile 2021

95

Le parole chiave di questo testo evangelico sono: CREDERE-VEDERE-ACCOGLIERE-SALVARE. L’uomo, per essere salvato, deve credere in Gesù Cristo, vedere il Padre in Lui, accogliere la Sua Parola. Si può credere solo con fede, seguendo gli insegnamenti e lo stile da discepoli.

La difficoltà più rilevante sta nel vedere Dio Gesù, uomo come noi, con le nostre stesse caratteristiche, che ha speso la sua vita per illuminarci la strada da percorrere. Altro passaggio importante è accoglierlo, cioè prendere tutto di Lui, senza ritagliarsi nulla per sé, infatti il rischio, che corriamo spesso, è di fare una fede a modo nostro. Cosa significano queste quattro parole chiave per te?


Fonte: Il canale Telegram ufficiale di Animatori Salesiani: ogni giorno il Vangelo del giorno seguente sul tuo telefono e altri contenuti utili per il tuo cammino spirituale! 

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno

Articolo precedentedon Marco Scandelli – Commento al Vangelo del 28 Aprile 2021
Articolo successivoSr. Palmarita Guida – Commento al Vangelo del 28 Aprile 2021