Giovani di Parola – Commento al Vangelo del 26 Ottobre 2021

80

Il granello crebbe e divenne un albero. Il poco lievito che fa lievitare una massa. Da poco a molto, potremmo usare questo come titolo a questo Vangelo. Si il poco, è ció che siamo, siamo piccoli, spesso ci sentiamo incapaci di poter fare tanto.

Le frasi che spesso ci diciamo: “tanto io da solo che posso fare?”, “tocca ai politici”, “tocca ai preti e alle suore” sono frasi che vanno contro al Vangelo di oggi! Certo il seme ha bisogno di marcire, donarsi completamente al terreno; il lievito deve mischiarsi completamente con la farina…alla fine nell’albero e nella massa non si distinguono nè il seme nè il lievito ma sono un tutt’uno! Si esatto noi così piccoli possiamo fare davvero tanto.

Il Signore ci sta dicendo metti tutto ciò che hai al resto ci penso Io!


Fonte: Il canale Telegram ufficiale di Animatori Salesiani: ogni giorno il Vangelo del giorno seguente sul tuo telefono e altri contenuti utili per il tuo cammino spirituale! 

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno

Articolo precedentedon Antonio Savone – Commento al Vangelo del 26 Ottobre 2021
Articolo successivoMiguel Ángel Torres-Dulce – Commento al Vangelo del 26 Ottobre 2021