Giovani di Parola – Commento al Vangelo del 26 Agosto 2020

79

E noi siamo o no sepolcri imbiancati? Siamo come quelle case vecchie e mal ridotte alle quali si dà una rinfrescata alle mura solo per coprire la muffa? Beh di certo sappiamo bene che manutenzione abbiamo fatto alla casa della nostra anima, se l’abbiamo mantenuta ben pulita ed efficiente o se, solo per vergogna del giudizio altrui, ogni tanto abbiamo dipinto e abbellito l’esterno lasciando il marcio e le cose in malora dentro, tanto nessuno le vede.

Perché è questo che spesso facciamo, ci piace esser definititi buoni, onesti, altruisti, caritatevoli, con una grande fede ecc. ecc. , ma non ci preoccupa esserlo davvero.

Il problema è che la verità è difficile da nascondere e bravi per quanto possiamo essere alla fine ci mostreremo per quello che siamo.
Gesù ci chiede una cosa semplicissima, invece che sforzarci per crearci la nostra bella maschera, sforziamoci per mostrare il nostro vero volto, quello bello, quello Santo.


Logo Giovani di ParolaFonte:

Il canale Telegram ufficiale di Animatori Salesiani: ogni giorno il Vangelo del giorno seguente sul tuo telefono e altri contenuti utili per il tuo cammino spirituale! 

https://t.me/GiovaniParola

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno