Giovani di Parola – Commento al Vangelo del 24 Settembre 2020

118

Vedere per credere! È sempre stato il nostro motto, quello che ci muove. Ragioniamo con la logica, e la logica non ci aiuta a capire l’amore. Come Erode, siamo più preoccupati di capire chi sei, come hai fatti ad arrivare fino a noi, se quello che dici viene davvero da Dio oppure è solo frutto della mente umana. Dobbiamo conoscere, dobbiamo sapere.

Non ci basta riconoscere avvenimenti straordinari, comportamenti fuori dal comune pieni d’amore, che mettono sempre davanti l’interesse degli altri prima del proprio. Dobbiamo indagare, chiedere in giro, saperne di più. E se invece di perdere tempo a cercare di vedere, a cercare di capire, ascoltassimo?


Logo Giovani di ParolaFonte:

Il canale Telegram ufficiale di Animatori Salesiani: ogni giorno il Vangelo del giorno seguente sul tuo telefono e altri contenuti utili per il tuo cammino spirituale! 

https://t.me/GiovaniParola

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno