Giovani di Parola – Commento al Vangelo del 23 Luglio 2020

147

E come si fa a rimanere in te? Un ramo non si stacca dal tronco finché non si spezza. È la mancanza di linfa che lo fa staccare, non è lo stacco che gli fa mancare la linfa.

Noi Gesù non siamo attaccati e non ce ne accorgiamo mica quando perdiamo la linfa. Non subito, almeno. Sembra che vada tutto bene finché non ci secchiamo a poco a poco.

E forse capiamo che quella volta che non siamo andati a messa perché non ne sentivamo la necessità, quella volta che non abbiamo trovato il tempo per parlarti un po’ di cosa ci stava accadendo, quella volta che non abbiamo ritenuto opportuno confessarsi perché in fondo che sarà mai, quella volta in cui “vabbè se per una volta non faccio la cosa giusta non muore nessuno”… ecco tutte quelle volte ci siamo spezzati. E nello spezzarci abbiamo perso la linfa. E ci siamo seccati.

Aiutaci a riattaccarci per portare frutto, facci capire cosa ci manca, quando ci manca.


Logo Giovani di ParolaFonte:

Il canale Telegram ufficiale di Animatori Salesiani: ogni giorno il Vangelo del giorno seguente sul tuo telefono e altri contenuti utili per il tuo cammino spirituale! 

https://t.me/GiovaniParola

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno