Giovani di Parola – Commento al Vangelo del 20 Ottobre 2021

107

Come viviamo?

E’ questa la prima domanda da farci leggendo questo brano del Vangelo!
Siamo chiamati a vivere ogni giorno come fosse l’ultimo, ma non nel senso di darci all’esagerazione, al consumo esasperato, al divertimento senza regole. No! Gesù ci dice esattamente l’opposto!
Vivere ogni giorno come fosse l’ultimo giorno di vita terrena, per ricevere come premio la vita eterna!
“Tenetevi pronti”. Teniamoci pronti! Teniamo pronta la nostra anima, il nostro cuore.

Preoccupiamoci ogni giorno di amare tanto, di amare bene e di mettere a frutto tutti i doni che il Signore ci ha fatto in questa vita, perchè saremo chiamati a risponderne ed “a chiunque fu dato molto, molto sarà chiesto; a chi fu affidato molto, sarà richiesto molto di più”. E’ tutto un discorso di responsabilità, cioè di capacità di rispondere per ciò che ci è stato affidato! Ed il dono più grande che ci è stato fatto è proprio la vita!

Ecco che la domanda torna a farsi nostra compagna di cammino: come viviamo?


Fonte: Il canale Telegram ufficiale di Animatori Salesiani: ogni giorno il Vangelo del giorno seguente sul tuo telefono e altri contenuti utili per il tuo cammino spirituale! 

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno

Articolo precedenteDon Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 20 Ottobre 2021
Articolo successivodon Antonio Savone – Commento al Vangelo del 20 Ottobre 2021