Giovani di Parola – Commento al Vangelo del 18 Giugno 2020

219

Sono tanti gli insegnamenti che Gesù ci dà con la sua vita, ma se volessimo sintetizzarli in poche semplici parole potremmo dire che Gesù ci insegna ad essere Figli di Dio!

In quelle parole, “Padre nostro”, è racchiuso il senso del nostro cristianesimo: figli di Dio che è Amore, che dona Amore, che chiede Amore.
Dire “Padre nostro” significa dire: ti amo, papà! E nell’amare te, amo tutti i fratelli e le sorelle che hai posto lungo il mio cammino!

Da questo tutti sapranno che siete miei FIGLI, “se avrete amore gli uni per gli altri” (Gv 13,35)


Logo Giovani di ParolaFonte:

Il canale Telegram ufficiale di Animatori Salesiani: ogni giorno il Vangelo del giorno seguente sul tuo telefono e altri contenuti utili per il tuo cammino spirituale! 

https://t.me/GiovaniParola

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno