Giovani di Parola – Commento al Vangelo del 18 Dicembre 2020

64

Giuseppe è giusto perché non giudica secondo le apparenze. Giuseppe è un uomo che non ama il clamore perchè pensa di ripudiare Maria in gran segreto. Giuseppe è un grande sognatore.

Giuseppe è un uomo che sa cosa è la fatica, lavorando come falegname. Giuseppe è stato uomo sognatore. Giuseppe è uomo come noi, con i suoi dubbi, i suoi momenti difficili ma è un uomo di fede perché nella sua vita è stato strumento di Dio. Chiediamogli, a pochi giorni dal Natale, di aiutarci, di avere ancora il coraggio del sogno, di osare, di non lasciarci schiacciare dal pessimismo dilagante.


Fonte: Il canale Telegram ufficiale di Animatori Salesiani: ogni giorno il Vangelo del giorno seguente sul tuo telefono e altri contenuti utili per il tuo cammino spirituale! 

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno