Giovani di Parola – Commento al Vangelo del 17 Maggio 2022

80

- Pubblicità -

“Vi do la mia pace.” Ma quale? La pace del mondo?  Quella della sazietà, della noia, o quella che nasce dal compromesso di non farsi del male solo per interesse? No, il Signore non ci dà la pace dei morti viventi, ma quella dell’unione con Dio nata nel perdono dei peccati e nutrita dall’amore.

Questa é la PACE con la p maiuscola! Una pace profonda, un senso di benestare vero, che riempie di gioia di vivere e che ci fa vedere l’altro davvero come prossimo!


Fonte: Il canale Telegram ufficiale di Animatori Salesiani: ogni giorno il Vangelo del giorno seguente sul tuo telefono e altri contenuti utili per il tuo cammino spirituale! 

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno

Articolo precedentedon Antonio Savone – Commento al Vangelo del 17 Maggio 2022
Articolo successivoDon Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 17 Maggio 2022