Giovani di Parola – Commento al Vangelo del 14 Giugno 2020

17

La perfezione dell’amore è nell’Eucarestia.

L’amore nutre. Dà vita all’altro, aggiunge energia. Non toglie, non nega, non lega.
L’amore si spezza. Si sacrifica senza cercare ricompense, si dona senza calcolatrici.
L’amore trasforma. Io mangiando Cristo divento Cristo per chi mi sta accanto, mi unisco ad ogni fratello, divento pane a mia volta.

Impariamo a fare l’Eucarestia per diventare Eucarestia.


Logo Giovani di ParolaFonte:

Il canale Telegram ufficiale di Animatori Salesiani: ogni giorno il Vangelo del giorno seguente sul tuo telefono e altri contenuti utili per il tuo cammino spirituale! 

https://t.me/GiovaniParola

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno

Articolo precedenteDon Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 14 Giugno 2020
Articolo successivoCommento al Vangelo del 14 Giugno 2020 – don Gianfranco Calabrese