Giovani di Parola – Commento al Vangelo del 12 Gennaio 2021

47

“Che vuoi da noi, Gesù?” Quante volte ti ho fatto questa domanda, anche con aria di sfida o di rassegnazione. È troppo duro ciò che mi chiedi. Non ce la faccio a fare il primo passo, andando da quel fratello, quell’amico a risolvere un conflitto.

Non ce la faccio a fare un passo indietro per trovare un punto di incontro con il mio compagno o la mia compagna di vita. Non ce la faccio a rinunciare a quell’abitudine che, in fondo, che male fa?

Non sono io che giudico, sono gli altri che fanno ciò che non dovrebbero. Non sono io che frego il prossimo, è sopravvivenza. E poi fanno tutti così, se non lo faccio io lo farà qualcun altro.

I tuoi insegnamenti, nuovi, autoritari, sono difficili. Ma tu sei duro nei nostri confronti, ci chiedi di uscire perché questa fede che non è capace di andare fino in fondo, che scende a compromessi, non ti interessa. Saremo in grado di seguirti? Saremo in grado di fare ciò che ci chiedi e di liberarci della nostra parte ipocrita?


Fonte: Il canale Telegram ufficiale di Animatori Salesiani: ogni giorno il Vangelo del giorno seguente sul tuo telefono e altri contenuti utili per il tuo cammino spirituale! 

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno