Giovani di Parola – Commento al Vangelo del 11 Giugno 2020

189

Leggero, forte, centrato. Così Dio vuole un suo apostolo. Leggero: senza ciò che non serve, libero da sovrastrutture, libero da possessi che distraggono.

Forte: che sa resuscitare i deboli, che sa dare senza paura, che di fronte al male non teme.
Centrato: che ricorda sempre perchè fa quel che fa, per Chi fa quel che fa.

Non esistono apostoli così… la perfezione non è una delle richieste… ma sta a noi metterci in viaggio, iniziare a camminare, con i nostri pesi, con le nostre debolezze, con le nostre distrazioni. Il resto lo fa Dio.


Logo Giovani di ParolaFonte:

Il canale Telegram ufficiale di Animatori Salesiani: ogni giorno il Vangelo del giorno seguente sul tuo telefono e altri contenuti utili per il tuo cammino spirituale! 

https://t.me/GiovaniParola

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno