Gesuiti – Commento al Vangelo del giorno, 5 Luglio 2020

212

Il nostro sguardo sulla vita è, a volte, deformato dalla lente dell’ego. Ci affanniamo a cercare conferme del nostro valore nelle persone che incontriamo; nelle cose che compriamo; nelle attività che svolgiamo.

Eppure senza di Te, Signore, nulla ci soddisfa veramente. Incrocio il Tuo sguardo, mi lascio avvolgere dal Tuo abbraccio e riprendo fiato. Ogni cosa acquista il giusto valore. Tutto torna al suo posto. Mi sento leggera, amata, grata.

Dal più sottile filo d’erba, al più maestoso dei paesaggi, ogni cosa è un Tuo dono. Nella gioia piena e nella notte più buia, Tu sei con me. L’infinito è alla portata di tutti, basta lasciarti entrare. Basta lasciarsi amare… da Te.

Maria Pia

Rete Loyola (Bologna)


Continua a leggere gli altri approfondimenti del giorno sul sito

Fonte: Get up and Walk – il vangelo quotidiano commentato