Gesuiti – Commento al Vangelo del giorno, 30 Dicembre 2020

48

L’incontro con il Signore è il risultato di una serie di elementi. È dono della grazia, che opera nella nostra vita, a prescindere dai nostri meriti. È frutto della nostra paziente attesa della sua venuta. È risposta al nostro fedele ascolto della sua parola.

L’insieme sapiente di questi ingredienti, porta alla riuscita del piatto. L’ingrediente più importante è l’Amore, che unisce il passato al futuro e rende gustoso il presente. Come una vecchia ricetta tramandata da una nonna, che rievoca sapori e profumi familiari, ogni volta che qualcuno la mette in pratica.

Anna ci mostra che non è mai troppo tardi per questo incontro. Le nostre speranze non verranno deluse! La sua lode giunge fino ai nostri giorni, affinché possiamo trovare il senso della nostra vita. Affinché questo senso raggiunga tutti i popoli di tutti i tempi.

Maria Pia S.


Continua a leggere gli altri approfondimenti del giorno sul sito

Fonte: Get up and Walk – il vangelo quotidiano commentato