Gesuiti – Commento al Vangelo del giorno, 24 Settembre 2019

2

Ci risiamo. Era già successo, quando Gesù era ancora bambino. Se n’era rimasto al tempio senza dire nulla i genitori che, pre-occupati (quelle pre-occupazioni classiche da genitori impegnati a prendersi cura di un figlio) lo cercavano. Trovatolo, con candore deciso disse loro “Perché mi cercavate? Non sapevate che io devo occuparmi [senza pre] delle cose del Padre mio?”.

Sono passati gli anni e di nuovo Gesù, figlio e fratello, di nuovo in pubblico, di nuovo in mezzo alla folla, sembra voler fare spazio fra lui e la sua famiglia. “Ho altro da fare, ho altre persone di cui occuparmi, ora” aggiungiamo noi. “Con tutto quello che abbiamo fatto per te, ora che vogliamo vederti, vogliamo stare con te, tu non ci consideri”, sembra poter essere la risposta di Maria, una risposta umana e istintiva. È difficile sciogliere i lacci, lasciare chi amiamo libero.

Ma è questa la logica d’amore che ispira tutto il Vangelo. È vero, questo figlio, ora adulto, si allontana: si mette in cammino, va per il mondo, ha delle cose di cui occuparsi, persone da incontrare, accogliere e guarire. Ma, questo non significa dimenticarsi del resto della famiglia: significa allagarla.

Che siamo tutti – nessuna pecorella esclusa – figli amati, ce lo ha già detto. Oggi Gesù ci dice che possiamo essere anche madre, padre, fratello e sorella. Questa è la famiglia di chi ascolta e mette in pratica il Vangelo: ciascuno è libero di farne parte o meno, ma nessuno viene lasciato indietro.

Basta stringersi un pochino e sul palmo di Dio ci stiamo tutti.

Francesca Carraro

[…] Continua sul sito […]

Fonte: Get up and Walk – il vangelo quotidiano commentato

Qui puoi continuare a leggere altri commenti al Vangelo del giorno.

Mia madre e miei fratelli sono coloro che ascoltano la parola di Dio e la mettono in pratica.

Dal Vangelo secondo Luca
Lc 8, 19-21


In quel tempo, andarono da Gesù la madre e i suoi fratelli, ma non potevano avvicinarlo a causa della folla.
Gli fecero sapere: «Tua madre e i tuoi fratelli stanno fuori e desiderano vederti».
Ma egli rispose loro: «Mia madre e miei fratelli sono questi: coloro che ascoltano la parola di Dio e la mettono in pratica».

Parola del Signore

Articolo precedenteSanta Teresa di Calcutta – Commento al Vangelo del 24 Settembre 2019
Articolo successivoMonastero di Bose – Commento al Vangelo del giorno – 24 Settembre 2019