Gesuiti – Commento al Vangelo del giorno, 21 Giugno 2022

48

- Pubblicità -

Durante il cammino della nostra vita non tutte le situazioni sono degne della nostra cura e attenzione, eppure tante volte ci troviamo a investire il nostro tempo, i nostri talenti, quello che siamo e abbiamo per compiacere qualcuno o qualcosa che non possono riconoscerne il valore.

È molto difficile discernere e riconoscere per cosa vale la pena mettere in gioco noi stessi e come farlo.

Ecco il codice di base per decifrare passo per passo il nostro percorso: essere con noi stessi e con gli altri ciò di cui noi abbiamo bisogno. Solo così possiamo non perderci, non dimenticare chi siamo e dove vogliamo andare e non perdere di vista le cose più belle e più sacre che portiamo nella nostra anima.

Mounira Abdelhamid Serra

Continua a leggere gli altri approfondimenti del giorno sul sito

Fonte: Get up and Walk – il vangelo quotidiano commentato

Articolo precedenteFabrizio Morello – Commento al Vangelo del giorno, 21 Giugno 2022
Articolo successivoDon Riccardo – Commento al Vangelo del 21 Giugno 2022