Gesuiti – Commento al Vangelo del giorno, 21 Giugno 2021

45

Chiamati a camminare insieme, a condividere la quotidianità della strada e del viaggio, siamo per i fratelli tramite dell’amore del Signore. Senza giudizio, senza misura il nostro amore sia accoglienza. Perché come noi questi fratelli sulla strada incontrano inciampi, come noi questi fratelli davanti alle ferite si sentono impotenti. Come noi hanno i piedi stanchi.

E allora non ci sia giudizio nella mano tesa in aiuto, non ci sia misura nell’amore versato.
Chiediamo al Signore occhi limpidi e puri, affidiamo a lui il peso delle travi che ci offuscano la vista e affossano il cuore. Chiediamo di imparare a guardare a noi stessi e ai fratelli con lo stesso sguardo – privo di misura, privo di giudizio – con cui ci guarda il Signore. Non ci sia trave, non ci sia pagliuzza: facciamoci tramite del suo sguardo.

Verena M.


Continua a leggere gli altri approfondimenti del giorno sul sito

Fonte: Get up and Walk – il vangelo quotidiano commentato

Articolo precedenteContemplare il Vangelo di oggi 21 Giugno 2021
Articolo successivoSr. Palmarita Guida – Commento al Vangelo del 21 Giugno 2021