Gesuiti – Commento al Vangelo del giorno, 21 Giugno 2020

168

Signore, quante volte facciamo fatica ad esporci, ad aprire il cuore a chi abbiamo vicino! Quante volte per questo preferiamo ritirarci in silenzio in disparte, nelle tenebre…
E tu ci rispondi: “Non abbiate paura!”

Signore, quante volte crediamo che solo la cattiveria e la prepotenza comandino il mondo, specialmente davanti alle ingiustizie, le crudeltà e le sofferenze causate dall’essere umano… E tu ancora una volta ci rispondi: “Non abbiate paura!”

Signore, quante volte smettiamo di credere in Te, ti sentiamo lontano, che non ti importi davvero di noi e per questo ci crediamo abbandonati… E tu sempre ci rispondi: “Non abbiate paura!”

Signore, aiutaci a ricordare, aiutaci a riconoscerti e soprattutto, aiutaci a non avere paura!
Grazie di cuore, perché Tu non ti stanchi mai di noi, non ci molli mai!

Marco Sturniolo


Continua a leggere gli altri approfondimenti del giorno sul sito

Fonte: Get up and Walk – il vangelo quotidiano commentato