Gesuiti – Commento al Vangelo del giorno, 17 Gennaio 2021

87

Tocca a te. Batti, con forza e precisione. Rispondi, dando velocità e una nuova direzione. Il gioco continua. Il gioco chiede di essere giocato, non te ne puoi stare fermo, a fare aspettare inutilmente il compagno.

Il gioco, grande maestro, ti porta a sorprenderti davanti a queste parole del Vangelo, in cui Giovanni, il Battista, racchiude la sua esperienza spirituale in una frase – «Ecco l’Agnello di Dio» – e la lancia ai suoi discepoli. Questi, come lui, condensano in tre parole l’incontro che ha cambiato la loro vita, e le passano al fratello. La buona notizia passa dall’uno all’altro con la velocità di una pallina da ping pong.

Tocca a te. Sii semplice. Non trattenere il Vangelo in mano, è troppo bello.
Non trattenere il fratello con tanti discorsi. O lo confondi o lo annoi. Comunicagli quello che hai vissuto – «Abbiamo incontrato il Signore» – e lasciagli la libertà di rispondere. Il gioco continua.

Stefano Corticelli SJ


Continua a leggere gli altri approfondimenti del giorno sul sito

Fonte: Get up and Walk – il vangelo quotidiano commentato