Gesuiti – Commento al Vangelo del giorno, 17 Aprile 2020

171

Il sole sorge e tutto è nuovo.

Nuovo il suo volto,
nuovi siamo noi, uniti come non mai.
Insieme abbiamo faticato tutta la notte.
Insieme abbiamo obbedito alla parola
assurda
Insieme abbiamo raccolto.
Avevamo iniziato a seguirlo,
l’abbiamo visto morire.

E ora tutto è nuovo.

Il sole sorge ed è silenzio,
solo si sente il canto degli uccelli
da questa casa a cui mi devo abituare.
Ci conosciamo meglio,
ci sopportiamo,
insieme soffriamo e insieme speriamo.

Nonostante tutto, siamo uniti come non mai.
E ora, che tutto è nuovo,
assaporiamo ogni attimo del giorno.

Stefano Corticelli SJ


Fonte