Gesuiti – Commento al Vangelo del giorno, 15 Gennaio 2020

396

Subito e altrove: forse poche volte il vangelo (soprattutto nella redazione di Marco) è così chiaro ed espressivo, indicando le due priorità di Gesù per quanto riguarda la sua missione.
Gesù non può rimanere insensibile al male, alla malattia, all’esclusione che l’essere umano vive a diversi livelli.

E quindi interviene subito, scacciando demoni, guarendo malattie o una semplice febbre: sempre l’uomo guarito viene invitato ad alzarsi e servire, preso per mano, come la suocera di Pietro. Che immagine splendida!

Ma Gesù non può limitarsi a quelli che gli sono vicini: è l’uomo che guarda altrove, perché la sua missione riguarda tutti gli uomini, senza chiusure o nidi anche se confortevoli. Quel «tutti ti cercano» di Simone è significativo, ma è proprio quello che Gesù vuole far capire a chi pensa che il successo, anche per il bene, debba essere gustato in casa: bisogna partire, aprirsi, andare oltre.

Niente comfort zone per lui e per chi lo segue. Questo è l’invio del Padre. «Per questo infatti sono venuto», dice testualmente Gesù, al quale deve prestare fede. E a noi è chiesto di seguirlo, con non poca fatica… la stessa che vediamo fare ai discepoli che lui stesso ha chiamato.

Lino Dan SJ

[…] Continua sul sito […]

Fonte: Get up and Walk – il vangelo quotidiano commentato


LEGGI IL BRANO DEL VANGELO DI OGGI

Gesù guarì molti che erano afflitti da varie malattie.
Dal Vangelo secondo Marco Mc 1, 29-39 In quel tempo, Gesù, uscito dalla sinagoga, subito andò nella casa di Simone e Andrea, in compagnia di Giacomo e Giovanni. La suocera di Simone era a letto con la febbre e subito gli parlarono di lei. Egli si avvicinò e la fece alzare prendendola per mano; la febbre la lasciò ed ella li serviva. Venuta la sera, dopo il tramonto del sole, gli portavano tutti i malati e gli indemoniati. Tutta la città era riunita davanti alla porta. Guarì molti che erano affetti da varie malattie e scacciò molti demòni; ma non permetteva ai demòni di parlare, perché lo conoscevano. Al mattino presto si alzò quando ancora era buio e, uscito, si ritirò in un luogo deserto, e là pregava. Ma Simone e quelli che erano con lui, si misero sulle sue tracce. Lo trovarono e gli dissero: «Tutti ti cercano!». Egli disse loro: «Andiamocene altrove, nei villaggi vicini, perché io predichi anche là; per questo infatti sono venuto!». E andò per tutta la Galilea, predicando nelle loro sinagoghe e scacciando i demòni. Parola del Signore