Gesuiti – Commento al Vangelo del giorno, 13 Febbario 2021

25

Anche oggi il Signore ci viene incontro e non si stanca di rinnovare la sua misericordia. La sua parola è sempre presente e più forte dei miei distacchi e delle mie incomprensioni.

Oggi vediamo Gesù chiedere la collaborazione dei discepoli e le poche cose che offrono diventano nutrimento per tutti. Le nostre piccolezze, il nostro tempo, i nostri modi di essere (che spesso non riusciamo ad amare), se messi nelle mani del Signore per il bene di altri si moltiplicano.

Il vero miracolo non è il fatto matematico (con solo sette pani si sfamano quattromila persone), ma la capacità di donarsi. Ed ecco che il donarsi diventa vita piena (sottolineata più volte da questa presenza del numero sette, numero della pienezza).

Gesù lascia la folla dopo averla saziata. Non vuole dominare nessuno, dopo aver servito fa camminare.

Domenico Pugliese


Continua a leggere gli altri approfondimenti del giorno sul sito

Fonte: Get up and Walk – il vangelo quotidiano commentato