Gesuiti – Commento al Vangelo del 23 Maggio 2019 –  Gv 15, 9-11

4

L’amore è difficile.

Sappiamo che amare qualcuno è arduo, ci impegna, diviene un lavoro a tempo pieno. Non esistono convenzioni, non c’è nulla più arduo che amarsi. Non nasciamo preparati per affrontare questa difficoltà: è un’abilità da apprendere giorno per giorno. Le relazioni umane, fondamentali per la vita, sono realtà mutevoli. E, proprio nell’amore, si sperimenta che non esistono istanti identici.

In molti, forse in tutti noi, esiste la paura d’amare, la paura dell’invito ad amarci gli uni gli altri, come Lui ci ha amati.. Quando qualcuno entra nella nostra vita e con il suo amore ci invita ad amarlo risveglia la nostra paura di amare. Insieme alla gioia dell’amore si apre la porta alle gelosie, ai conflitti, alla paura dell’abbandono, a realtà che possono portare frustrazione. L’amore ci rende vulnerabili.

Nel contemplare il modo di amare di Gesù possiamo vincere tutte le paure, angosce, delusioni che si presentano ogni giorno nella nostra vita. La contemplazione del modo di amare di Gesù è ciò che trasforma la nostra vita, la rende capace di rimanere in questa gratuità di amore. E amare diventerà anche per noi far spazio all’altro nella libertà di sé.

Oggi ci viene ricordato come vivere l’amore: «rimanete nel mio amore». Gesù ama in modo gratuito – del resto l’amore è amore solo quando è dato senza che in cambio ci si aspetti alcunché.

Claudio Rajola SJ

[…] Continua sul sito […]

Fonte: Get up and Walk – il vangelo quotidiano commentato

[box type=”info” align=”” class=”” width=””]Qui puoi continuare a leggere altri commenti al Vangelo del giorno.[/box]

[box type=”shadow” align=”” class=”” width=””]

Rimanete nel mio amore, perché la vostra gioia sia piena.

Dal Vangelo secondo Giovanni
Gv 15, 9-11

In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli:

«Come il Padre ha amato me, anche io ho amato voi. Rimanete nel mio amore.
Se osserverete i miei comandamenti, rimarrete nel mio amore, come io ho osservato i comandamenti del Padre mio e rimango nel suo amore.
Vi ho detto queste cose perché la mia gioia sia in voi e la vostra gioia sia piena».

C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.

[/box]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.