Fabrizio Morello – Commento al Vangelo del giorno, 25 Aprile 2020

287

Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo ad ogni creatura “.

La missione che Gesu’ da agli apostoli è la stessa a cui siamo chiamati noi oggi.

Chi crede in Dio non può astenersi dall’evangelizzare, dall’ essere testimone del Risorto nei luoghi della sua vita ( casa, ufficio, circolo ricreativo, etc. ).

La sua “ evangelizzazione “ farà “ miracoli “ in quelli che crederanno, perché costoro, guariti dal Vangelo, scacceranno dalla loro vita i demoni ( “ si asterranno dal commettere peccati “ ), prenderanno in mano i serpenti, cioè le situazioni spinose della loro vita mai affrontate e sceglieranno, alla luce della Fede, di tagliare tutto cio’ che li allontana da Dio, e non subiranno più danni dai veleni che il tentatore, ogni giorno, proporrà loro.

E, allora, non temere, va, evangelizza, non pensare di non essere all’altezza perché, mentre lo porterai agi altri, LUI “ agirà insieme a te “ e vedrai conferme del suo operato nei cambiamenti che noterai accadere nella vita tua e in quella degli altri.

Buona missione a me, a te, a noi.

Buona giornata e buon Sabato a tutti.