Fabrizio Morello – Commento al Vangelo del giorno, 24 Luglio 2021

70

Signore, non hai seminato del buon seme nel tuo campo? Da dove viene la zizzania?

E’ la domanda che, spesso, ci facciamo anche noi.

Pensiamo un po’ tutti: se Dio è buono, se semina il bene, da dove viene il male e, soprattutto, perché  non interviene per impedirlo?

La pagina di oggi ci dà risposta ad entrambi gli interrogativi.

DA DOVE VIENE LA ZIZZANIA?

Un nemico ha fatto questo “.

Il male, pertanto, NON E’ COLPA DI DIO, non lo ha voluto Lui.

La comprensione di questo importante dato ci consente di non prendercela con il Signore quando vediamo tanta malvagità intorno a noi.

Ma….passiamo alla domanda più difficile.

PERCHE’ DIO NON INTERVIENE A FERMARE O A IMPEDIRE IL MALE?

Noi siamo come i servi del Vangelo.

Dinanzi al male vorremmo estirparlo ( “ Vuoi che andiamo a raccoglierla ( la zizzania )? ) “

Dio invece agisce diversamente.

Vuole che anche il male e, soprattutto, chi fa il male, viva insieme a chi fa il bene.

Dio è Misericordia, Dio dona tempo al peccatore, un tempo che dura un’intera vita, che coincide con la sua esistenza terrena.

Per Dio è gioia se qualcuno da “ zizzania “ diventa “ grano “.

E a chi è o, sarebbe più giusto e onesto dire, pensa di essere “ grano “, è chiesto di assumere lo stesso atteggiamento di Dio: avere Misericordia del fratello che sbaglia, non giudicarlo e, anzi, se è possibile, fare di tutto per aiutarlo nel suo cammino di conversione.

Al giudizio ci penserà Dio al tempo opportuno, che coincide con il termine della vita terrena.

A quel punto non ci sarà più tempo.

Chi, per scelta, avrà continuato, fino alla fine, ad essere “ zizzania “, sarà “ legato in fasci “ per essere bruciato, cioè sarà condannato per l’eternità; chi, invece, sarà stato “ grano “, sarà “ riposto nel granaio “, vivrà, cioè, nell’eternità in comunione con il Padre.

Che la lettura di questa pagina ci illumini nel nostro agire quotidiano.

Buona giornata e buona riflessione a tutti.


A cura di Fabrizio Morello

Foto: mia.

Articolo precedentePaolo Curtaz – Commento al Vangelo del 24 Luglio 2021 – Mt 13, 24-30
Articolo successivoSr. Palmarita Guida – Commento al Vangelo del 24 Luglio 2021