Fabrizio Francesco Campus – Commento al Vangelo del giorno – 9 Dicembre 2021

108

“…ma il più piccolo nel regno dei cieli è più grande di lui”

Più grande di Giovanni il Battista… Non necessariamente chissà quale santo può ambire a questa grandezza, ma il più piccolo.

E questo piccolo puoi essere tu.

“See… Come no”

Invece sì. È Parola del Signore. È Parola mostrataci dai santi, piccoli e grandi, che non sono esseri superiori ma fratelli e sorelle che ci hanno preceduto nel passaggio verso il Cielo e che ci hanno mostrato con l’esempio come si vive il Vangelo.

Pensi sia troppo per la tua pochezza? Bene, Cristo la ama. Ama tutto di te. Per questo puoi ambire alla santità.

La luce della santità è presente in ciascuno di noi, solo che probabilmente dobbiamo tirarla fuori da sotto il moggio affinché sia visibile.

“Non abbiate paura di essere santi”, come dice Don Fabio Rosini.

Buona giornata!


AUTORE: Fabrizio Francesco CampusSITO WEB TELEGRAM

Articolo precedentedon Ivan Licinio – Commento al Vangelo del 9 Dicembre 2021
Articolo successivoIl Salmo Responsoriale di Domenica 12 Dicembre 2021 (con musica) – Is 12,2-6