Fabrizio Francesco Campus – Commento al Vangelo del giorno – 8 Marzo 2020 – Mt 17, 1-9

4

In un momento storico come quello che stiamo attraversando, il Vangelo della Trasfigurazione è un dono non da poco. Adesso abbiamo bisogno solo di luce. E Gesù, il Nostro Sole, ci viene in soccorso.

L’emergenza di questo periodo ci attanaglia in modo generale e anche personale, ma ciascuno di noi ha certamente le proprie emergenze, i propri pensieri, le proprie preoccupazioni. Ciascuno di noi avrebbe almeno un motivo per cadere a terra come i discepoli di Gesù.

Ma proprio il Signore ci risolleva come solo Lui può fare, con due parole che vengono ripetute 365 volte nella Parola: “Non temete”. La Luce che oggi viene in nostro aiuto è anche ciò per cui tutto acquisisce un senso.

Ci rialzeremo, fratelli. Rivivremo. E questo vale non solo per quanto stiamo vivendo adesso, ma per tutto ciò che ci ha segnato già in precedenza. 

Fonte

Fabrizio Francesco CampusCommento a cura di Fabrizio Francesco Campus

Il 5 Aprile 2015 ho ricevuto il Battesimo, diventando a tutti gli effetti cristiano cattolico, ma soprattutto figlio di un Dio che non ha mai smesso di cercarmi. La mia vita non è cambiata, ma è cambiato il mio sguardo su di essa. Non sono migliore, ma ora so di essere infinitamente amato e sono in cammino per imparare ad amarmi e ad amare così.