Fabrizio Francesco Campus – Commento al Vangelo del giorno – 6 Agosto 2020

98

“Ma egli non le rivolse neppure una parola.”.

Quello di oggi è un Vangelo che ci presenta un Gesù che non ci piace, che ci mette in crisi perché esce dai nostri schemi e si discosta da quelle immagini edulcorate che si hanno di Lui.

È un atteggiamento duro quello che adotta nei confronti della cananea. Sembra quasi irrispettoso. Su questo si possono trovare diverse spiegazioni di esperti, ma ciò che mi colpisce e che penso sia il centro di questo passo, è l’insistenza di questa donna. La sua fede ci fa fare i conti con la nostra.

È vero, il silenzio di Dio a volte fa male (come quello di chi ami), ma credo che più che chiederci come operi Lui, dovremmo domandarci come preghiamo noi, com’è la nostra fede e chiedere al Signore di accrescerla. Solo così possiamo trovare anche noi la guarigione che ci serve, che è innanzitutto quella del cuore.


Fonte

AUTORE: Fabrizio Francesco Campus
FONTE: Sito web
SITO WEB
CANALE YOUTUBE

PAGINA FACEBOOK

TELEGRAM
INSTAGRAM

TWITTER