Fabrizio Francesco Campus – Commento al Vangelo del giorno – 4 Agosto 2021

92

Oggi c’è solo da stare in silenzio davanti alla fede di questa donna, più vicina a Dio di chi camminava fisicamente con Lui e che risponde al Suo apparente disinteresse con una preghiera tanto accorata quanto ostinata:«Pietà di me, Signore, figlio di Davide! Mia figlia è molto tormentata da un demonio».

Chiede anche solo le briciole, come il centurione chiede solo una parola e all’emorroissa basta toccare il lembo del mantello di Gesù. Non è l’atteggiamento di chi si accontenta ma di chi si fida ciecamente di Dio. Io mi fido in questo modo di Lui? E come?


AUTORE: Fabrizio Francesco CampusSITO WEB TELEGRAM

Articolo precedentedon Francesco Pedrazzi – Commento al Vangelo del 4 Agosto 2021
Articolo successivoCommento al Vangelo di domenica 8 Agosto 2021 – Paolo Curtaz