Fabrizio Francesco Campus – Commento al Vangelo del giorno – 24 Settembre 2021

85

Spesso ci si dimentica che quello della fede è un cammino fatto anche di sofferenza, che andare a Messa e credere in Dio non ti toglie i problemi. Ciò non significa che sia la stessa fede a farci soffrire, né che dobbiamo amare il dolore – questa sarebbe una perversione – ma che la Croce è un passaggio inevitabile.

Cosa ci fa andare avanti allora? Sapere che non siamo soli e che la Croce non è l’ultima parola. Rivolgendosi ai Suoi discepoli Gesù dice sì che dovrà patire e morire, ma anche che risorgerà. Il Signore non solo ti accompagna in ogni tua sofferenza ma ti permette di attraversarla vittorioso, per quanto possa essere difficile. Non esiste croce più grande dell’Amore che Dio ha per te.

Buona giornata!


AUTORE: Fabrizio Francesco CampusSITO WEB TELEGRAM

Articolo precedentedon Ivan Licinio – Commento al Vangelo del 24 Settembre 2021
Articolo successivoVangelo Daily – Lettura e Commento al Vangelo del 24 Settembre 2021