Fabrizio Francesco Campus – Commento al Vangelo del giorno – 12 Maggio 2021

83

Insegnami, Signore, a non voler possedere la verità ma ad accoglierla poco per volta, nella misura in cui Tu vorrai rivelarmela. Insegnami a difenderla, con le parole e con i silenzi ma soprattutto con i fatti, anche quando non la comprendo o non la accetto.

A volte il cammino è difficile proprio perché vorrei sapere e capire tutto e subito, con l’ansia di chi teme di non stare al passo con i tempi, con la storia, con gli altri. Ma non c’è nessuna tabella di marcia, perché ogni storia è a sé, unica e irripetibile. Insegnami ad avere pazienza con la mia storia e ad amare la gradualità con cui la guidi, affinché un giorno – quando la guarderò dall’alto – possa gioire pienamente per la meraviglia che sarà diventata.


AUTORE: Fabrizio Francesco CampusSITO WEB TELEGRAM

Articolo precedenteDon Fabrizio Moscato – Commento al Vangelo del 12 Maggio 2021
Articolo successivoSr. Palmarita Guida – Commento al Vangelo del 12 Maggio 2021