Enzo Bianchi – Commento al Vangelo del 7 Aprile 2022

95

- Pubblicità -

Ascolta, o Padre, coloro che ti supplicano e custodisci con amore quanti ripongono ogni speranza nella tua misericordia, perché, purificati dalla corruzione del peccato, permangano in una vita santa e siano fatti eredi della tua promessa. Per il nostro Signore Gesù Cristo …
Amen

Link al video

Commento di Enzo Bianchi
Testo tratto dalla Bibbia Einaudi
Letto da Marco Colabraro

Articolo precedenteSr. Palmarita Guida – Commento al Vangelo del 7 Aprile 2022
Articolo successivoPaolo de Martino – Commento al Vangelo del 10 Aprile 2022