Enzo Bianchi – Commento al Vangelo del 4 Marzo 2022

209

- Pubblicità -

Accompagna con la tua benevolenza, Padre misericordioso, i primi passi del nostro cammino penitenziale, perché all’osservanza esteriore corrisponda un profondo rinnovamento dello Spirito. Per il nostro Signore Gesù Cristo …
Amen

Link al video

Commento di Enzo Bianchi
Testo tratto dalla Bibbia Einaudi
Letto da Marco Colabraro

Articolo precedentePaolo Curtaz – Commento al Vangelo del 4 Marzo 2022
Articolo successivodon Domenico Bruno – Commento al Vangelo del 4 Marzo 2022