Enzo Bianchi – Commento al Vangelo del 23 Marzo 2022

133

- Pubblicità -

Concedi a noi, o Signore, che nutriti dalla tua parola e formati nell’impegno quaresimale, ti serviamo con purezza di cuore e siamo sempre concordi nella preghiera. Per il nostro Signore Gesù Cristo …
Amen

Link al video

Commento di Enzo Bianchi
Testo tratto dalla Bibbia Einaudi
Letto da Marco Colabraro

Articolo precedentedon Luciano Vitton Mea – Commento al Vangelo del 23 Marzo 2022
Articolo successivodon Franco Mastrolonardo – Commento al Vangelo di oggi – 23 Marzo 2022