Enzo Bianchi – Commento al Vangelo del 23 Aprile 2022

101

- Pubblicità -

O Padre, che nella tua immensa bontà estendi a tutti i popoli il dono della fede, guarda i tuoi figli di elezione, perché coloro che sono rinati nel Battesimo siano rivestiti dell’immortalità beata. Per il nostro Signore Gesù Cristo …
Amen

Link al video

Commento di Enzo Bianchi
Testo tratto dalla Bibbia Einaudi
Letto da Raffaella Tomellini

Articolo precedentePaolo Curtaz – Commento al Vangelo del 23 Aprile 2022
Articolo successivop. Enzo Fortunato – Commento al Vangelo del 23 Aprile 2022