Enzo Bianchi – Commento al Vangelo del 18 Marzo 2022

122

- Pubblicità -

Dio onnipotente e misericordioso, donaci di essere intimamente purificati dall’impegno penitenziale della Quaresima per giungere alla Pasqua con spirito rinnovato. Per il nostro Signore Gesù Cristo …
Amen

Link al video

Commento di Enzo Bianchi
Testo tratto dalla Bibbia Einaudi
Letto da Marco Colabraro

Articolo precedentePaolo Curtaz – Commento al Vangelo del 18 Marzo 2022
Articolo successivoTracce di Luce – Commento al Vangelo del 20 Marzo 2022