Enzo Bianchi – Commento al Vangelo del 14 Aprile 2022

89

- Pubblicità -

O Padre, che ci hai riuniti per celebrare la santa Cena nella quale il tuo unico Figlio, prima di consegnarsi alla morte, affidò alla Chiesa il nuovo ed eterno sacrificio, convito nuziale del suo amore, fa’ che dalla partecipazione a così grande mistero attingiamo pienezza di carità e di vita. Per il nostro Signore Gesù Cristo …
Amen

Link al video

Commento di Enzo Bianchi
Testo tratto dalla Bibbia Einaudi
Letto da Raffaella Tomellini

Articolo precedentedon Franco Mastrolonardo – Commento al Vangelo di oggi – 14 Aprile 2022
Articolo successivodon Federico Della Bella – Commento al Vangelo del 14 Aprile 2022