Enzo Bianchi – Commento al Vangelo del 11 Marzo 2022

126

- Pubblicità -

Concedi, o Signore, alla tua Chiesa di prepararsi interiormente alla celebrazione della Pasqua, perché il comune impegno nella mortificazione corporale porti a tutti noi un vero rinnovamento della spirito. Per il nostro Signore Gesù Cristo …
Amen

Link al video

Commento di Enzo Bianchi
Testo tratto dalla Bibbia Einaudi
Letto da Marco Colabraro

Articolo precedentedon Franco Mastrolonardo – Commento al Vangelo di oggi – 11 Marzo 2022
Articolo successivodon Luciano Vitton Mea – Commento al Vangelo del 11 Marzo 2022