don Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 6 Settembre 2020

90

“Avrai guadagnato il tuo fratello”

Qualcuno si è comportato male nei tuoi confronti? Ammonire una persona che ha commesso una colpa contro di te non ha il fine di rinfacciargli il suo errore, umiliarlo, o dimostrarti superiore. Piuttosto ha per scopo quello di “guadagnarlo”, cioè di evitare che commetta ancora quell’errore, o di recuperare la relazione che è stata compromessa dal suo atteggiamento.

Obiettivo non facile, per questo Gesù nel Vangelo dà ulteriori consigli su come gestire questo tipo di situazioni, ma non per questo utopico. Guadagnare il fratello rimane tuttavia un obiettivo che interroga il nostro modo di interagire con gli altri, soprattutto in occasione delle loro mancanze. Tu come ti rivolgi all’altro? Qual è il tuo fine? Cerchi di guadagnarlo o hai altri obiettivi? Come ti comporteresti se volessi guadagnare il tuo fratello?

In breve

Quando ti rivolgi all’altro a motivo delle sue mancanze verso di te, non pensare solo al male che ti ha causato, ma anche all’atteggiamento più utile da assumere per poterlo guadagnare.


Di don Vincenzo Marinelli anche il libretto:

La buona novella. Riflessioni per l’Avvento e il Natale disponibile su: AMAZON | IBS

Commento a cura di don Vincenzo Marinelli